Il blog di ZV Viaggi Studio

Nel blog di Zainetto Verde Viaggi Studio trovi tutte le informazioni sulle esperienze di studio all'estero, indispensabili per internazionalizzare il tuo CV.

Vacanze studio: il manuale definitivo

Vacanze studio? Yes! Qui troverai tutto quello che devi assolutamente sapere a riguardo (e molto di più) seguendo la regola delle "Five Ws and One H"

di Marta Garofalo e Francesca Orlando

La regola sopracitata si riferisce ai sei quesiti portanti: Who, What, Where, When, Why & How (Chi, Cosa, Dove, Quando, Perchè & Come/Quanto)
Quando siamo di fronte a una situazione da analizzare e valutare, dare risposta a quelle cinque e una domanda è davvero molto importante, quindi le faremo nostre sezionando le vacanze studio e scoprendo tutto ciò che serve sapere su questo tipo di viaggio studio per poter partire in tranquillità e creare l'esperienza più adatta.

State prendendo in considerazione l'idea di partire per una vacanza studio all'estero o magari siete già decisi e avete però bisogno di fare chiarezza su alcuni punti? Allora siete nel posto giusto, Zainetto Verde è qui per voi!

VACANZA STUDIO COME FUNZIONA

WHO

A che età è possibile partire per le vacanze studio?
La verità è che non è mai troppo presto per tuffarsi in questo tipo di viaggio studio all'estero: esistono proposte valide per ogni fascia d'età, dai 7 ai 18 anni, e per qualsiasi livello di preparazione linguistica, dal principiante all'avanzato.
Per i più piccoli (quindi compresi nel range che va dai 7 agli 11 anni) c'è anche la possibilità di vivere l'esperienza di una vacanza studio di lingua restando in Italia, mentre per i più grandi lo spettro delle occasioni si amplia fino ad estendersi anche oltreoceano.

Attenzione però: ogni College accetta fasce d'età specifiche, abbiate dunque cura di controllare che la destinazione di vostro interesse si adegui alla categoria anagrafica a cui appartenete.
Ma non è finita qui ... per i più piccoli è possibile vivere quest'esperienza di viaggio studio anche insieme ai propri genitori. Dai un'occhiata alle Vacanze Studio per famiglie Zainetto Verde!
Per gli adulti, invece, è possibile organizzare soggiorni linguistici 18 + durante tutto l'anno, anche in base ad esigenze tematiche specifiche.

WHAT

Come funzionano in pratica le vacanze studio, le attività e cosa portare con sé?
Le possibili domande che rientrano nella branca del What sono davvero tante, quindi andiamo per gradi.
Innanzitutto una definizione generale: nell'ampio mondo dei viaggi studio all'estero, le vacanze studio sono dei soggiorni di una o due settimane all’estero (o anche in Italia per i ragazzi più giovani), in gruppo con accompagnatore o individuali. L'alloggio è previsto in College/residenze studentesche o presso una host family accuratamente selezionata. L’esperienza alterna le ore di studio della lingua con corsi in aula a varie attività ricreative ed escursioni, ovviamente tutto svolto nella lingua del paese di destinazione!

Come funziona in pratica

Avete scelto la destinazione perfetta per il vostro soggiorno studio all'estero, il tipo di alloggio e la valigia è pronta...a questo punto non vi resta altro che prendere il largo per quest’avventura. 
All’arrivo, dopo esservi sistemati nella vostra stanza all’interno del campus o presso la vostra famiglia ospitante verrete accolti a scuola e prenderete parte ad un test d’ingresso per valutare la vostra preparazione linguistica così da potervi smistare e formare le classi in base al reale livello di lingua.
A fare il test non sarete da soli o solo con gli studenti del vostro gruppo, ma con i ragazzi provenienti da ogni paese arrivati nella stessa data individualmente o in altri gruppi. Questo per rendere possibile il mix di nazionalità all’interno delle aule e vi permetterà di conoscere e stringere amicizia con altri studenti da tutto il mondo.
E le attività proposte durante questo tipo di soggiorni studio? Eccole!
Dal momento dell'arrivo in poi le giornate saranno suddivise tra ore di lezione in aula, escursioni di mezza o di intera giornata con visite a luoghi d’interesse culturale e musei, tantissime attività ricreative e sportive.

Da specificare che le ore di studio per due settimane di permanenza saranno generalmente 15, normalmente suddivise in circa 3 ore al giorno distribuite sul mattino o pomeriggio.
N.B. : al termine del corso lo studente riceverà un certificato attestante non solo le ore di lezione svolte ma anche il livello linguistico raggiunto.
Ma si tratta pur sempre di una vacanza direte voi ... ed infatti non temete, perché eventi serali per divertirsi in compagnia con musica, balli e giochi non mancheranno. Anzi, ne avrete occasione ogni sera con temi diversi: dalla discoteca, al talent show, al cinema, a divertenti giochi di ruolo o ad un pizza party e tanto altro!
Ognuna di queste attività sarà svolta nella lingua del paese di destinazione con personale selezionato dalla scuola estera, questo vi farà vivere una vera e propria full immersion linguistica.

OK, ma ora come faccio la valigia per le vacanze studio all'estero?
Ora che abbiamo capito cosa ci aspetterà è giunto il momento di dare uno sguardo in valigia e capire come organizzarla al meglio.
Partiamo da una cosa importante a cui magari non avrete pensato in quest’ottica: il cellulare. Anche il vostro fedele compagno digitale ha bisogno di essere preparato per il viaggio studio imminente, dunque first thing first...controllate che il vostro piano telefonico comprenda un utilizzo dati e rete anche all’estero. Molte compagnie prevedono in abbonamento anche una fetta usufruibile all’interno dei confini Europei ma non fuori quindi questo passaggio è d’importanza soprattutto se volate oltreoceano perché potreste dover acquistare un pacchetto specifico per il luogo in cui andrete o comprare una sim sul posto.

Altra cosa molto utile da non dimenticare: tenete in considerazione il fatto che potrebbe capitare di avere problemi di connessione, magari proprio quando siete a spasso per la città e dovete consultare il percorso per tornare al meeting point concordato con gli accompagnatori...soluzione? Fatevi trovare pronti e contrastate l’imprevisto con lo screenshot della mappa del posto che avrete fatto prima di partire da conservare in galleria insieme alle foto dei vostri documenti, così da salvare la situazione anche nello sfortunato caso in cui doveste smarrirli.
Assodato l’aspetto tecnico/tecnologico eccoci pronti per dedicarci al bagaglio!
Cominciate informandovi sulle medie stagionali del posto, che possono variare di molto a seconda di dove andate e calcolate di portarvi anche qualche capo più pesante e più leggero del previsto nel caso meteo e temperature decidano di cogliervi di sorpresa, ad esempio un inaspettato sole cocente o temporali improvvisi, che richiederanno quindi siate muniti di abbigliamento leggero, o nel secondo caso impermeabile e ombrello, meglio se "tascabili" così non ruberanno troppo spazio in valigia.

Sempre importante tenere a mente il limite di peso e volume previsto per la valigia in modo da non incappare in spese extra per l’imbarco.
Il bagaglio perfetto è capiente ma non pieno: lasciate spazio per gli acquisti che farete sul posto, ad esempio souvenir per amici e familiari, ed evitate di creare subito l’effetto borsa-mostro sul punto di esplodere che non riuscirete nemmeno in partenza a chiudere agevolmente! 
*Un piccolo consiglio per salvare quanto più spazio possibile? Arrotolare i vestiti! Questa tecnica vi sorprenderà dandovi modo di sfruttare al meglio gli spazi, parola di viaggiatori.
Quindi, programma della vacanza alla mano, guardate tutte le cose che farete e selezionate capi d’abbigliamento adatti alle occasioni magari preferendo vestiti facilmente abbinabili tra loro, così avrete possibilità di indossarli più volte combinati in maniera diversa.
Hai altre domande da fare? Prenota un virtual meet, gratuito e senza impegno, con le nostre consulenti esperte vacanze studio Zainetto Verde

WHERE

Dove andare per le vacanze studio? Scegli meta e alloggio più adatti a te.
Come per tutte le esperienze di soggiorni studio all'estero esistono molteplici soluzioni per ogni preferenza e necessità, per grandi e piccoli, più o meno vicino a casa, in famiglia o in College e in città grandi così come in realtà più contenute.
I paesi più gettonati in particolare per chi è alla prima esperienza sono Gran Bretagna, Irlanda e Scozia.
In generale le piccole cittadine europee con soluzioni d’alloggio in College sono più adatte per la fascia d’età tra i 7 ed i 14 anni, hanno realtà poco caotiche, visite e gite tendenzialmente prevedono camminate meno lunghe e stancanti ed avere la stanza vicino a quelle dei compagni (e degli accompagnatori) dona indubbiamente maggior sicurezza e controllo.
Mentre per gli over 14 avventurarsi oltreoceano e/o in grandi città viaggiando individualmente rappresenta sicuramente un’esperienza vacanza studio più stimolante, in cui probabilmente hanno anche maggiore interesse ad avventurarsi.
Adeguato ai più grandi è anche l’alloggio presso una host family, che richiede una base di autonomia per sapersi gestire negli spostamenti tra casa e College, non solo al mattino ma anche alla sera terminate le attività.
Importante specificare che non tutte le mete vacanze studio offrono la possibilità di scegliere: alcuni accettano solo che si faccia base in College, mentre altre prevedono il solo alloggio in famiglia. Controllate quindi quali siano le destinazioni che vi permettano di usufruire della sistemazione che preferite.

Curioso di scoprire tutte le destinazioni possibili? Allora ecco dove puoi trovarle: Tutte le destinazioni Zainetto Verde Viaggi Studio per le tue vacanze studio individuali o di gruppo.
Sei già deciso e vuoi un consiglio da un'esperta? Prenota il tuo incontro individuale con le consulenti ZV!

WHEN

Quando partire? Il momento migliore per vivere l'esperienza di una vacanza studio all'estero
Senza ombra di dubbio le vacanze studio hanno vita in estate, stagione in cui l’anno scolastico è giunto al termine e i College esteri d’arrivo avranno modo di mettere a disposizione le loro strutture per accogliervi.
Il momento specifico migliore varia in base al luogo selezionato quindi è utile controllare il meteo del posto anche per regolarsi sulla scelta della destinazione.

HOW

Quanto durano (e quanto costano) i soggiorni vacanze studio?
Come detto all'inizio le partenze sono organizzate da giugno ad agosto, come ben immaginerete il preventivo presenterà delle variabili e potrebbe cambiare di molto in base alle date, la destinazione e i servizi inclusi. Il nostro consiglio è sempre quello di prenotare subito un flash talk di 15 min, gratuito e senza impegno, con una delle nostre consulenti esperte ZV Viaggi Studio!
Siete invece possibili beneficiari delle borse di studio Estate INPSieme? Qui trovi le graduatorie 2021 e potrai richiedere informazioni per sfruttare la tua borsa Estate INPSieme con una vacanza studio Zainetto Verde
Se poi siete abbastanza grandi e l’idea di vivere una lunga permanenza all’estero vi entusiasma per voi si aprono le porte dell’anno all’estero, ma questo è un altro discorso...Ti interessa? Scopri l'anno all'estero con Zainetto Verde Viaggi Studio!

Abbiamo sezionato ed analizzato la vacanza studio ponendoci domande come veri e propri investigatori, scoprendo che anche in un periodo di tempo limitato si può imparare molto e farlo divertendosi, viaggiando e conoscendo tanti altri ragazzi, quindi ora che il caso può dichiararsi brillantemente risolto non resta altro che fare la vostra scelta e prendere il volo verso questa esperienza formativa unica e indimenticabile.
Buon viaggio!
*E se vuoi puoi raccogliere ulteriori informazioni parlando direttamente con noi per la tua vacanza studio: Prenota un info meeting della durata di un'ora con le consulenti esperte Zainetto Verde oppure Guarda il video informativo con le nostre consulenti ZV esperte vacanze studio: Martina e Francesca!