Portogallo

Fado e Saudade
Portogallo

Il Portogallo è una terra affascinante e ricca di cultura. É lo Stato più occidentale dell’Europa continentale, affacciato sull’Oceano Atlantico. Come popolo più meridionale d’Europa, i Portoghesi grandi navigatori, furono i principali esploratori durante il Medioevo. Il Portogallo offre 830 km di spiagge, città raffnate ricche di storia e angoli remoti dove il tempo sembra essersi fermato. A sud le scogliere, le lunghe spiagge e le isole sabbiose, a nord le imponenti montagne e le valli lussureggianti che offrono la possibiltà di fantastiche camminate immersi nella natura.


LISBONA

Intera giornata dedicata alla visita guidata di Lisbona: il Castello de São Jorge, che sorge nel sito dell’acropoli della città antica e domina l’Alfama, il quartiere più anticamente abitato della città, le piazze Martim Moniz e il Rossio e la Praça do Comércio, il Monastero dos Jerónimos, straordinario enorme esempio di architettura manuelina che ospita le memorie dei lisboeti importanti come Vasco da Gama, Luis Vaz de Camoes (il Dante Alighieri portoghese), Amalia Rodrigues, Fernando Pessoa, e la Torre de Belém da dove Vasco de Gama partì alla conquista dell’impero. Caratteristica di Lisbona è la musica del Fado, che si può ancora ascoltare dal vivo nella città vecchia.


PORTO

Giornata dedicata alla visita di Porto. Oporto (in portoghese Porto), è la seconda città del Portogallo, sede di distretto nel nord del paese. La città si trova sulla riva settentrionale del fume Douro, poco lontano dall’Oceano Atlantico. Lo stesso Portogallo e il famoso vino Porto (in portoghese: Vinho do Porto) devono il loro nome alla città di Oporto. Infatti uno dei prodotti portoghesi più apprezzati a livello internazionale è il vino Porto. Il suo nome deriva dal fatto che invecchia nelle cantine della città gemella di Oporto, Vila Nova de Gaia, appena oltre il fiume Douro. Nel 2001, Porto ha condiviso la designazione come Capitale europea della cultura con la città olandese di Rotterdam. Nell’ambito di questi eventi venne iniziata la costruzone della grande sala da concerti della Casa da Música, progettata dall’architetto olandese Rem Koolhaas. In anni recenti, l’UNESCO ha riconosciuto il centro storico di Oporto (quartiere della Ribeira, che risale all’Impero Romano e al Medioevo), come patrimonio dell’umanità. Diverse bellezze architettoniche adornano la città di Oporto, dal corso principale nel centro città Avenida dos Aliados (Viale degli Alleati, in ricordo della partecipazione portoghese alla prima guerra mondiale), ai magnifci giardini del Palacio de Cristal; e dalle millenarie chiese romaniche alla miriade di piastrelle dipinte che adornano l’interno della stazione di São Bento e l’esterno della chiesa di Santo Ildefonso.


SINTRA ED ESTORIL

Visita della città che fu residenza estiva dei sovrani portoghesi. La città è ricca di palazzi tra cui il Palazzo Real, il Castello do Mouros costruito dagli arabi nell’VIII secolo ed il Palazzo del Pena in cui sono presenti un po’ tutti gli stili architettonici dal moresco al gotico e dal manuelino al barocco (ingressi da pagare in loco). A seguire trasferimento ad Estoril (distante mezz’ora da Lisbona) e visita alla località mondana dove si tiene il Gran Premio di formula uno che da questa zona prende il nome, caratterizzata da diverse ville del XIX secolo e dal più grande Casinò d’Europa.


CASCAIS E CABO DE ROCA

Cascais, piccolo porto pittoresco dedicato alla pesca. Visita della città che mantiene ancora intatta la parte vecchia. In questa località, oggi famosa per il turismo balneare, l’ultimo Re d’Italia Umberto II, vi visse in esilio dal 1946 fino alla sua morte. Da visitare il Museu Biblioteca situato nel parco Guandarinha. A seguire trasferimento e visita libera a Cabo de Roca (il punto più ovest d’Europa).


FATIMA

Visita di Fatima, cittadina portoghese nota per l’apparizione della Vergine ai tre pastorelli. La vita di Fatima ruota intorno al Santuario, che è uno dei più importanti santuari mariani esistenti. L’area del Santuario di Fatima comprende: la Basilica, realizzata dall’architetto Joao Antunes in stile neo-classico, il Recinto delle preghiere, la famosa Cappella delle Apparizioni che è la meta più visitata. Ad Alijustrel, vicino Fatima, si possono visitare le case dei tre pastorelli; presso il giardino della Casa di Lucia ha termine il percorso della Via Sacra o Via del Calvario, che parte dal Santuario. Di particolare interesse sono le quattordici Cappelle, realizzate tra il 1964 e il 1992, che s’incontrano percorrendo la Via Sacra.


Quote di partecipazione

Le nostre proposte di visita hanno valore puramente indicativo e possono essere personalizzate in base alle esigenze didattiche della scuola.
Potete richiedere un preventivo con partenza dalla vostra località, compilando il modulo di richiesta preventivo nel link in alto su questa pagina, oppure compilando il modulo a pagina 60 del catalogo pdf ed inviandolo tramite mail al nostro indirizzo  info@zainettoverde.it  oppure tramite fax al numero 0583 515109.


ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO - INTERRUZIONE VIAGGIO - ASSISTENZA ALLA PERSONA - BAGAGLIO - SPECIALE RCT STUDENTI INCLUSA IN TUTTI I PROGRAMMI

Maggiori informazioni
Resta in contatto con noi!