Viaggi di istruzione Divisione Viaggi Dal 1993 la nostra attenzione alle mille variabili del viaggio garantisce alla scuola un livello di sicurezza e di soddisfazione che un' agenzia generalista non può garantire. Visita le sezioni relative a: viaggi di istruzione, soggiorni studio all'estero, Mini stay, "percorsi Clil" all'estero, progetto "Un libro in più".
Il viaggio per noi è uno strumento al servizio della didattica... perché viaggiare è il miglior modo di imparare!
Divisione Viaggi

SLOVENIA E CROAZIA: Lubiana, il Parco del Triglav e i laghi di Plitvice

Tour tra Slovenia e Croazia

Nello splendido scenario delle Alpi Giulie, di formazione carsica, è stato istituito il Parco nazionale del Triglav, attraversato dal fiume Isonzo e costellato di cascate e pittoreschi laghi. Questi luoghi furono teatro di battaglia durante la Grande Guerra, nel più grande scontro bellico di montagna di tutta la storia, come testimoniano i resti del fronte dell’Isonzo a Caporetto e Bovec e l’interessantissimo Museo della Guerra di Caporetto. Più a sud ci sposteremo in Croazia, nelle antiche terre istriane e dalmate, percorrendo le belle coste che si snodano da Trieste verso Pola, passando attraverso pittoreschi paesini e tracce di antiche dominazioni imperiali, arrivando sino alla turistica Abbazia ed alla bellissima Isola di Krk.

LE GIORNATE SUCCESSIVE AL 1° GIORNO, SONO DA SCEGLIERE TRA QUELLE PROPOSTE DI SEGUITO (QUOTAZIONE SU RICHIESTA)

1° giorno : BLED

Partenza dall’Italia (con o senza accompagnatore a seconda dell’opzione scelta). Trasferimento in Slovenia presso il Lago di Bled. Possibilità di visita guidata (suppl.) al pittoresco Lago, sovrastato da splendide montagne, al castello (ingresso suppl.), alla gola del Vintgar (ingresso suppl.) lunga 1,6 Km, che per la sua bellezza è stata annoverata nel patrimonio naturale della Slovenia.

PARCO NAZIONALE DEL TRIGLAV (LAGO DI BOHINJ)

incontro con la guida (suppl.) e partenza per il Lago di Bohinj, il più grande lago naturale della Slovenia. Visita del lago e della magnifica cascata Savica. Durante il rientro sosta e visita del villaggio di Fuzine. 

LUBIANA E GROTTE DI POSTUMIA

trasferimento a Lubiana, incontro con la guida e visita della capitale della Slovenia: il municipio, monumento barocco, la Famosa fontana di Robb, il mercato di Plecnik, la chiesa di San Nikolaj, il Ponte dei Draghi e la piazza di Preseren. Da qui si potrà prendere (con suppl.) il trenino turistico che porta fino al Castello di Lubiana, dalla cui torre si potrà ammirare il bellissimo panorama della città. Seguirà la visita della cappella di San Jurij. Dal castello si potrà ritornare a piedi in piazza Preseren. Nel pomeriggio, trasferimento alle Grotte di Postumia, le più grandi e le più accessibili grotte del mondo: un intreccio di 20 chilometri di gallerie, cunicoli e stupende sale, percorribili per un buon tratto a bordo di un trenino. Le stalattiti e le stalagmiti, le colonne e le tende semitrasparenti suscitano sensazioni indimenticabili e le acque sotterranee offrono asilo all’unico animale anfibio cieco residente: il proteus anguinus o “pesce umano”. 

PORTOROSE - PIRANO

arrivo a Portorose e visita della famosa località turistica. Nel pomeriggio visita dell’antica cittadina marinara di Pirano. La cittadina è molto pittoresca, è costituita da un complesso di costruzioni venete, e si snoda fra calli lastricate, scalinate e portici. Le case barocche e gotiche sono numerose, con finestre ad archi acuti, e si inseriscono fra le case basse dei pescatori e dei salinai. 

PARENZO - ROVIGNO

trasferimento a Parenzo, incontro con la guida per visita guidata di questo centro vicinissimo al confine italiano (solo 66km). Nota località turistica, antico castroum romano, dopo la Caduta dell’Impero Romano conobbe un susseguirsi di diverse dominazioni (Bizantini, Franchi, Veneziani, Francesi e Austriaci...) ognuna delle quali ha lasciato tracce indelebili nella struttura e nelle architetture cittadine. Prosecuzione della visita a Rovigno. POLA E 

PARCO NAZIONALE DELLE ISOLE BRIONI

trasferimento a Pola, incontro con la guida per la visita del centro storico di mezza giornata: partendo dalla piazza principale (piazza Foro) incontreremo il tempio di Augusto, il palazzo municipale e arriveremo alla Fortezza Veneta (XVII secolo) che ospita il museo storico d’Istria fino ad arrivare all’anfiteatro (monumento simbolo della città) costruito durante il regno di Augusto. Nel pomeriggio possibilità di imbarco sul battello per il trasferimento alle Isole Brioni per tour panoramico su un trenino elettrico. 

I LAGHI DI PLITVICE

arrivo a Plitvice e incontro con la guida per escursione di intera giornata ai laghi (durata circa 6/8 ore). La visita comprende un’escursione in battello sul lago più grande. Il parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, si sviluppa in un territorio che comprende 16 laghi alimentati da due fiumi, sorgenti sotterranee, e cascate, che si riversano nel fiume Korana. I laghi sono visitabili grazie a una rete ben segnata di sentieri e a 18 km di passerelle, battelli, barche e un trenino. i.

ZADAR E SIBENIK

 trasferimento a Zadar. Incontro con la guida e visita guidata di mezza giornata della città vecchia che si trova nella parte nordovest e che comprende il porto e un'ampia baia. È possibile vedere: la Chiesa di S.Donato (IX sec.) costruita sul foro romano, le mura, la Torre di Guardia, la Loggia, il convento e la chiesa dei Francescani, le numerose Chiese e il Museo Archeologico.Trasferimento a Sibenik e visita guidata della città con la famosa Cattedrale di S. Giacomo, la più importante costruzione rinascimentale in Croazia. 

SPLIT/SPALATO

 trasferimento a Spalato. Incontro con la guida e visita guidata di mezza giornata del centro storico con il Palazzo di Diocleziano costruito con la pietra bianca dell'isola di Brac. Al centro delle mura si aprono delle porte fortificate che prendono nome da un metallo (porta d'oro, porta di Bronzo, porta d'Argento e porta di Ferro). A est della città si trova il Mausoleo Imperiale e a sud la Residenza Imperiale.

DUBROVNIK

(255 km a sud di Slipt/Spalato): trasferimento a Dubrovnik. Incontro con la guida e visita guidata di mezza giornata della città patrimonio dell’Unesco. La principale attrazione sono le mura costruite in piu riprese, ampliate e rafforzate nei secoli, e che circondano tutta la città vecchia e il porto. Sono lunghe 1940 metri e in alcuni punti alte fino a 25 metri, completamente percorribili a pied

Quote di partecipazione:

preventivo personalizzato su richiesta

Sistemazione:

hotel*** a Bled o dintorni, Lubiana (Slovenia), Pola, Abbazzia o dintorni (Croazia) a seconda del programma scelto. Studenti in camere 2/3/4 posti letto con servizi privati, insegnanti in camera doppia, singole su richiesta (con suppl.)

Trasporti:

pullman al seguito necessario – quotazioni in partenza dalla Vostra località su richiesta

Informazioni utili:

ACCOMPAGNATORE ZAINETTO VERDE È il migliore investimento per un soggiorno senza problemi e per poter conoscere davvero il territorio meta del viaggio. In partenza con Voi dall’Italia, sarà il Vostro riferimento per ogni attività programmata, Vi fornirà preziose informazioni sui luoghi visitati, Vi supporterà nell’organizzazione delle attività/ escursioni serali (se richiesto e dove possibile), si occuperà delle relazioni con i fornitori e il disbrigo di tutte le formalità, potrà provvedere ad organizzare eventuali programmi supplementari e/o alternativi anche in caso di maltempo. Nb: il nostro accompagnatore necessita di un posto sul pullman.

Note:

Consigliato per scuole medie - superiori

School Party
Alitalia School Party
Tariffa speciale Alitalia

Accompagnatore

Accompagnatore in lingua


Modulo di richiesta preventivo



Docenti referenti per il viaggio d'istruzione richiesto:



Dopo avere consultato il catalogo Zainetto Verde, vorremmo ricevere, senza alcun impegno o promessa, la vostra migliore quotazione per:



Durata (es 3gg/2nt) e periodo scelto per l'effettuazione della gita (indicare in ordine di priorità le date scelte)



Presumibile numero di partecipanti



Desideriamo ricevere la quotazione per il servizio di trasporto per la destinazione prescelta con i mezzi (indicare max 2 alternative tra le possibilità sotto indicate)



Data entro la quale dev'essere consegnato il preventivo in base ai vostri tempi decisionali



Questo spazio è a disposizione per sottoporci ogni altra specifica richiesta oppure richiedere personalizzazioni rispetto al programma pubblicato







Assicurazione



Zainetto Verde s.r.l. in collaborazione
Assicurazione Ami Assistance


Il Pacchetto Assicurativo più completo, incluso nella quota di assicurazione obbigatoria, che ti assicura prima e durante la vacanza, pensato per la tutela dei ragazzi e la serenità dei familiari


Polizza Assicurativa testo completo

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO
AMI ASSISTANCE, indennizzerà l’Assicurato ed un compagno di viaggio, con deduzione di una franchigia, delle somme pagate (esclusa la quota di iscrizione) ed a lui non rimborsabili, trattenute da Zainetto Verde srl in base a quanto riportante nelle Condizioni Generali di partecipazione al viaggio, in ottemperanza dei disposti delle leggi regionali, se il viaggio stesso deve essere annullato in seguito ad uno delle seguenti circostanze, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione e documentabili: malattia, infortunio o decesso dell’Assicurato o di un suo familiare (v. definizione); per gli Assicurati ed i loro familiari si intendono incluse in garanzia le malattie preesistenti.
Danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato che ne rendano indispensabile la presenza. Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a seguito di guasto o incidente occorso al mezzo di trasporto durante il tragitto, calamità naturali improvvise, avvenimenti stradali che impediscano la normale circolazione di mezzi pubblici.
Furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio e comprovata impossibilità materiale per il loro rifacimento. Variazione della data della sessione di esami scolastici.
In caso di sinistro l’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento, a fare immediata denuncia telefonica contattando il numero verde 800-335745 attivo 24 ore su 24 ed infomare Zainetto Verde srl presso la quale è stato prenotato il viaggio.
In caso di malattia o infortunio che determinano l’annullamento del viaggio, AMI ASSISTANCE rimborserà fino a € 500,00 le spese mediche sostenute per la diagnosi e la cura della malattia ed € 600,00 in caso di infortunio.
In assenza di spese o di idonea documentazione, e comunque in alternativa, riconoscerà un indennizzo forfetario pari ad € 200,00.

ASSISTENZA ALLA PERSONA
Centrale Operativa in funzione 24h su 24h, tutti i giorni dell’anno e in tutto il mondo che, anche in collaborazione con i medici sul posto, attiverà le garanzie e le prestazioni di assistenza ritenute più opportune(in caso di necessita’chiamare il numero verde 800- 824080 oppure +39/0396899965) ovvero:
consulenza medica telefonica, anche per accertare lo stato di salute dell’assicurato, oppure invio gratuito di un medico, per le urgenze in Italia, dalle ore 20:00 alle ore 8:00 e festivo accertata l’urgenza, trasferimento in ambulanza al più vicino pronto soccorso, segnalazione di un medico specialista se il viaggio è all’estero, trasporto sanitario organizzato dal centro medico ove sono state prestate le prime cure ad un centro medico meglio attrezzato, rimpatrio/rientro sanitario organizzato alla residenza o ad altro ospedale attrezzato dei famigliari purchè assicurati, o del compagno di viaggio, rientro di un minore assicurato, rientro anticipato dell’Assicurato per il decesso di un familiare, viaggio di andata e ritorno e relativo soggiorno di un familiare per assistere l’Assicurato ricoverato in ospedale per malattia e infortunio, pagamento delle spese di prolungamento del soggiorno (max € 100 al gg per 10 gg), rientro dell’Assicurato convalescente, reperimento ed invio di medicali urgenti irreperibili sul luogo, ma regolarmente registrati in Italia, trasmissione di messaggi urgenti rimpatrio della salma, anticipo di denaro per spese di prima necessità fino a € 8.000,00 a fronte di adeguata garanzia ritenuta idonea, costituzione della cauzione penale fino a € 25.000,00 a seguito di fatto colposo dell’Assicurato accaduto all’estero, spese telefoniche documentate fino a
€ 100,00 in caso di infortunio le spese di ricerca e di soccorso, sono garantite fino a
€ 1.500,00 per persona a condizione che le ricerche siano effettuate da un organismo ufficiale, in caso di ricovero ospedaliero all’estero o di procedura giudiziaria per fatti colposi avvenuti all’estero organizzerà il reperimento di un interprete fino ad un costo massimo di € 1.000,00 tutela legale fino a € 2.600,00.

ASSICURAZIONE RIMBORSO SPESE MEDICHE AMI ASSISTANCE
provvederà al pagamento diretto sul luogo o rimborso all’Assicurato dei costi rimasti a suo carico per:
trasporto dal luogo dell’evento al centro medico più vicino ricovero ospedaliero
intervento chirurgico
onorari medici
spese farmaceutiche, se sostenute in seguito a prescrizione medica
spese ospedalieri in genere
cure dentarie urgenti (max € 200,00)
cure ricevute successivamente al rientro dal viaggio e sostenuto entro 60 giorni dalla data dal rientro
Massimali Assicurati:
per le spese eccedenti € 1.000,00 l’Assicurato deve richiedere la preventiva autorizzazione della Centrale Operativa ed il pagamento deve avvenire tramite Bonifico Bancario o Carta di Credito
Viaggi in Italia nel limite di € 1.000,00
Viaggi all’Estero nel limite di € 10.000,00

ASSICURAZIONE BAGAGLIO - EFFETTI PERSONALI ED ACQUISTI DI PRIMA NECESSITÀ Bagaglio
AMI ASSISTANCE indennizzerà l’Assicurato dei danni materiali e diretti a lui derivati da: furto, scippo, rapina, mancata riconsegna da parte del vettore aereo, incendio del bagaglio personale
Massimali assicurati:
Viaggi in Italia ed all’estero nel limite di € 800,00
Entro i predetti massimali, ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, AMI ASSISTANCE pagherà il rimborso delle spese per rifacimento/duplicazione del passaporto, della carta di identità e della patente di guida.
Entro i predetti massimali, ma comunque con il limite di € 300,00 a persona, il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di indumenti di prima necessità a seguito del furto del bagaglio o di consegna da parte del vettore dopo più di 12 ore dall’arrivo a destinazione dell’Assicurato stesso

SERVIZIO DI TELECONSULTO MEDICO DI ASSISTENZA ALL’ESTERO “ TRAVEL CARE”
L’Assicurato in viaggio all’estero che incorra in infortunio o malattia, recandosi presso una delle strutture sanitarie dotate delle stazioni di tele medicina Net For Care, ha la possibilità di ricevere un tele consulto medico specialistico “online” direttamente da primarie strutture sanitarie italiane e internazionali. Il servizio è attivo 24 ore su 24 , 365 giorni l’anno.

LA NOVITÁ ESCLUSIVA PER IL CORPO DOCENTE RESPONSABILITÁ CIVILE TERZI
AMI ASSISTANCE si obbliga a tenere indenne il Docente/ Accompagnatore assicurato di quanto questo sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi e spese) per danni involontariamente cagionati a terzi per more, lesioni personali e danneggiamenti a cose in conseguenza al comportamento degli alunni partecipanti alla gita scolastica trovantisi sotto la responsabilità degli assicurati stessi.

ASSOLUTA NOVITÁ ASSICURAZIONE RCT STUDENTI RESPONSABILITÁ CIVILE TERZI
AMI ASSISTANCE si obbliga a tenere indenne lo studente assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interessi e spese) di danni involontariamente cagionati a terzi per morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose in conseguenza al proprio comportamento.
Il testo delle garanzie e prestazioni è da intendersi puramente indicativo e non vincolante. Esclusioni, disposizioni e limitazioni sono elencati nelle condizioni di polizza che saranno consegnati al gruppo con i documenti di viaggio. Il testo può essere letto anche sul sito www.zainettoverde.it. In caso di sinistro, o per qualsiasi esigenza, contattare il numero della centrale operativa.

RCT PROFESSIONALE Zainetto Verde Compresi eventi catastrofali, con massimale assicurato di Euro 36 milioni.


Condizioni di vendita



Zainetto Verde srl svolge l’attività di Tour Operator in Lucca Via Viaccia 140 S.Anna – 55100 Lucca - P.iva 01753050507, iscritta al n° 01753050507 del Registro delle Imprese di Lucca, Autorizzazione Amministrativa della Provincia di Lucca. Legale rappresentante sig. Vincenzo Falco, Direttore Tecnico sig.ra Mara Fabbri.

CONTRATTO PER ORGANIZZAZIONE VIAGGIO D’ISTRUZIONE

Il presente contratto, sottoscritto tra Zainetto Verde srl, Tour Operator in Lucca Via Viaccia 140 S.Anna – 55100 Lucca - P.iva 01753050507, iscritta al n° 01753050507 del Registro delle Imprese di Lucca, Autorizzazione Amministrativa della Provincia di Lucca per l’organizzazione di viaggi secondo quanto previsto dalla normativa vigente, nella persona del suo Legale rappresentante sig. Vincenzo Falco, nato a Lucca il 03/08/1964, cod. fiscale FLCVCN64M03E715R, di seguito indicato anche come tour operator, e la Scuola che ha inviato la scheda di conferma prenotazione del viaggio, disciplina l’organizzazione del viaggio indicato nella suddetta scheda di conferma ed è disciplinato come segue:

1) DISCIPLINA APPLICABILE
Il contratto è regolato dalle previsioni che seguono e dal Decreto Legislativo N° 79/2011 (c.d. “Codice Turismo”), nonché per quanto richiamato dal Decreto Legislativo 206/2005 (c.d. “Codice del Consumo”) e dalle convenzioni internazionali in materia, ed in particolare dalla Convenzione di Bruxelles del 23 aprile 1970, resa esecutiva con la legge 27 dicembre 1977, n. 1084, dalla convenzione di Varsavia del 12 ottobre 1929 sul trasporto aereo internazionale, resa esecutiva con legge 19 maggio 1932, n. 41, dalla Convenzione di Berna del 25 febbraio 1961 sul trasporto ferroviario, resa esecutiva con la legge 2 marzo 1963, n. 806 in quanto applicabili ai servizi oggetto del pacchetto turistico, nonchè dalle previsioni in materia del codice civile e delle altre norme di diritto interno, in quanto non derogate dalle previsioni del presente contratto.
2) PRENOTAZIONI Sottoscrivendo il presente contratto la Scuola richiede la prenotazione dei servizi sopra indicati. Tale richiesta di prenotazione è impegnativa per la Scuola che, quindi, assume tutti gli obblighi nei confronti di Zainetto Verde srl. L’accettazione delle prenotazioni da parte di Zainetto Verde srl è subordinata alla disponibilità di posti e si intenderà perfezionata al momento della restituzione di copia del presente contratto debitamente firmata dal legale rappresentante di Zainetto Verde srl. Zainetto Verde srl si riserva il diritto di non effettuare il viaggio, qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti eventualmente indicato nel catalogo e/o nel preventivo (salvo diversi accordi presi per iscritto tra le parti), informandone la Scuola in forma scritta almeno 10 gg. prima della data prevista per l’inizio del soggiorno. La Scuola si impegna a fornire tempestivamente tutti i dati richiesti da Zainetto Verde srl per consentire la prenotazione dei servizi e la corretta esecuzione del contratto.
3) PAGAMENTI Alla firma del presente contratto la Scuola verserà un acconto pari al 25% della quota di partecipazione. Nel caso in cui il viaggio preveda l’uso di mezzi aerei e/o ferroviari, e/o marittimi, il costo dei relativi biglietti sarà versato contestualmente al pagamento dell’acconto. Il mancato pagamento delle somme sopra specificate costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinare, da parte del Tour Operator, la risoluzione di diritto. Il saldo dovrà essere versato entro 5 giorni dal rientro dal viaggio, previo invio della fattura da parte di Zainetto Verde srl. Potranno essere concesse deroghe e/o dilazioni differenti da quanto previsto nel presente contratto, previo accordo scritto tra le parti. L’ingiustificato ritardo nel pagamento comporterà l’applicazione di interessi di mora calcolati secondo quanto previsto dalle norme vigenti. La rimessa delle spettanze a Zainetto Verde srl dovrà essere pari all’importo delle fatture emesse senza ingiustificato trattenimento di costi e oneri bancari e/o postali.
4) CESSIONE/ RECESSO
4.1.
Cessione della prenotazione. La Scuola nel caso in cui uno o più studenti siano nell’impossibilità di usufruire del viaggio prenotato, potrà sostituire le prenotazioni con altri studenti che soddisfino tutte le condizioni richieste per il viaggio, dopo avere informato Zainetto Verde srl a mezzo fax che dovrà pervenire entro e non oltre 4 giorni lavorativi prima della partenza, indicando le generalità del cessionario (nome, cognome, data di nascita, sesso, cittadinanza). Tuttavia Zainetto Verde srl non sarà responsabile della eventuale mancata accettazione del nuovo nominativo da parte dei terzi fornitori di servizi. La Scuola sarà responsabile per il pagamento di eventuali spese supplementari che dovessero risultare da detta cessione, come stabilite al successivo articolo 7.
4.2. Recesso ed Annullamento (art. 40, 41 e 42 D.lgs 79/2011)
4.2.1. Per l’organizzazione dei propri viaggi Zainetto Verde srl assembla una serie di servizi acquistati da fornitori terzi. Per garantire che, a seguito delle prenotazioni effettuate dalla Scuola ed accettate da Zainetto Verde srl, i servizi vengano effettivamente resi disponibili dai singoli fornitori, Zainetto Verde srl deve assumere precisi obblighi contrattuali nei confronti dei fornitori stessi. In virtù di quanto sopra, e considerato che per il combinato disposto degli art. 1372 e 1373 c.c. la facoltà di recesso rappresenta una eccezione rispetto al generale principio della vincolatività del contratto, al di fuori delle ipotesi espressamente disciplinate dal D. Lgs.79/2011, il recesso può essere consentito esclusivamente a condizione che la Scuola tenga indenne Zainetto Verde srl da costi, spese e perdite che la stessa andrà a sostenere a causa di tale recesso. Pertanto la disciplina contrattuale del recesso viene delineata al punto successivo.
4.2.2. Qualora il recesso avvenga al di fuori delle ipotesi di cui al successivo art. 4.2.3., la Scuola è tenuta a versare, quale corrispettivo per il recesso ex. art.1373, III comma, c.c., quanto in appresso specificato da calcolare sull’importo totale del viaggio (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire, esclusivamente per iscritto, in un giorno lavorativo antecedente a quello di inizio del viaggio: a) recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: 25% sull’importo totale della quota di partecipazione, oltre al 100% della biglietteria eventualmente non rimborsabile;
b) recesso da 30 a 21 giorni prima dell’inizio del viaggio: 50% sull’importo totale della quota di partecipazione, oltre al 100% della biglietteria eventualmente non rimborsabile;
c) da 20 a 11 giorni prima dell’inizio del viaggio: 75% sull’importo totale della quota di partecipazione, oltre al 100% della biglietteria eventualmente non rimborsabile;
d) recesso nei 10 giorni prima dell’ inizio del viaggio: 100% sull’ importo totale della quota di partecipazione, oltre al 100% della biglietteria eventualmente non rimborsabile. Alle penali sopra specificate, dovrà essere aggiunto, a carico della Scuola, il costo pratica di euro 100. Le medesime somme dovranno essere corrisposte nel caso alcuni studenti non potessero effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nessun rimborso spetta alla Scuola che decida di interrompere il viaggio già intrapreso o nel caso alcuni studenti non possano effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti personali necessari per l’espatrio.
4.2.3. La Scuola potrà recedere dal contratto di viaggio, senza versare il corrispettivo per il recesso di cui al precedente art.4.2.2. in caso di modifica significativa da parte di Zainetto Verde srl, di uno degli elementi essenziali del contratto, quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo): aumento del prezzo di viaggio tutto compreso superiore al 10% del prezzo globale; modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposti dal tour operator dopo la conclusione del contratto stesso, ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. In tal caso la Scuola sarà tenuta a comunicare entro due giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione di modifica, se intende esercitare il diritto di recesso, ovvero accettare la modifica. In assenza di comunicazione da parte della Scuola, la modifica si intenderà accettata. Nel caso in cui la Scuola eserciti il diritto di recesso ai sensi del presente art. 4.2.3., la stessa potrà richiedere di usufruire di un altro viaggio di pari valore, ovvero, qualora non sia disponibile, di valore superiore, senza supplemento di prezzo, ovvero di valore inferiore, ed in tal caso gli dovrà essere restituita la differenza di prezzo. Se non intende usufruire di altro viaggio, la Scuola potrà richiedere il rimborso delle somme già versate, che gli verranno corrisposte entro 7 giorni dalla ricezione della comunicazione del recesso e della intenzione di non usufruire di proposte alternative.
Comunque, come previsto dall’art 42 comma 3 D.lgs 79/2011, non sarà riconosciuto alla Scuola alcun risarcimento del danno qualora la cancellazione del pacchetto turistico dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti eventualmente richiesto e la Scuola sia stata informata in forma scritta almeno venti giorni prima della data prevista per la partenza, oppure da causa di forza maggiore.
4.2.4. Nell’ipotesi in cui, prima dell’inizio del viaggio, Zainetto Verde srl comunichi la propria impossibilità di eseguire il viaggio prenotato, la Scuola avrà facoltà di scegliere se essere rimborsata della totalità delle somme già versate, ovvero di usufruire di altro viaggio di pari valore, ovvero, qualora non sia disponibile, di valore superiore, senza supplemento di prezzo, ovvero di valore inferiore, ed in tal caso gli dovrà essere restituita la differenza di prezzo. Se non intende usufruire di altro viaggio, la Scuola potrà richiedere il rimborso delle somme già versate, che gli verranno corrisposte entro 7 giorni dalla ricezione della comunicazione della intenzione di non usufruire di proposte alternative.
5) OBBLIGHI DELLA SCUOLA E DEI PARTECIPANTI I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’ itinerario, nonchè dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente necessari. Sarà precipuo onere di ogni partecipante e della Scuola verificare, prima della partenza, gli adempimenti da espletare per il possesso dei documenti necessari, nonché che l’informativa resa da Zainetto Verde Srl sia rispondente alle esigenze e condizioni personali, impegnandosi a fornire a Zainetto Verde Srl ogni informazione utile in tal senso. Tale verifica potrà essere effettuata per i cittadini italiani presso le locali Questure ovvero presso Ministero degli Affari esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it; per i cittadini stranieri presso le relative Ambasciate o Consolati. Zainetto Verde srl, resa l’informativa di cui all’art 37 D.lgs 79/2011, in assenza di tale verifica non potrà essere pertanto ritenuta responsabile per problemi di mancata partenza causati dai documenti non in regola. I partecipanti dovranno attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza e a tutte le informazioni amministrative e legislative relative al pacchetto turistico. La Scuola sara’ chiamata a rispondere di tutti i danni che il tour operator dovesse subire a causa dell’inadempienza dei partecipanti al viaggio. La Scuola è tenuta a fornire al Tour operator tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso, relativamente ai partecipanti al viaggio, utili perchè lo stesso possa esercitare il diritto di surroga nei confronti di terzi responsabili del danno, ed è responsabile verso Zainetto Verde srl del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.
6) PARTICOLARI ESIGENZE DELLA SCUOLA
La Scuola è tenuta a far presente per iscritto, al momento della prenotazione, eventuali particolari esigenze dei partecipanti. Zainetto Verde srl si riserva di accettare per iscritto dette particolari richieste, dopo aver verificato la disponibilità dei fornitori che dovranno erogare le prestazioni. Zainetto Verde srl farà pervenire quanto prima alla Scuola una comunicazione relativa ai costi supplementari originati da dette richieste, sempre che le stesse siano realizzabili.
7) MODIFICHE RICHIESTE DALLA SCUOLA Le modifiche richieste dalla Scuola dopo che la prenotazione è già stata confermata da Zainetto Verde srl, comportano spese operative per Zainetto Verde srl e talvolta anche l’addebito di penali da parte dei fornitori o rischi di una diminuzione dell’occupazione dei voli, con i danni che ne conseguono. Tali costi saranno addebitati alla Scuola che, sottoscrivendo il presente contratto, si obbliga a rimborsarli a Zainetto Verde srl. La diminuzione del numero dei viaggiatori all’interno di una pratica è da intendersi come annullamento parziale e, quindi, regolamentato dal punto 4.2, “recesso”.
8) RESPONSABILITA’
8.1. La responsabilità di Zainetto Verde srl nella sua qualità di Tour operator, nei confronti dei viaggiatori e delle cose di loro proprietà è regolata dalle Leggi e dalle Convenzioni Internazionali richiamate al precedente art. 1. La responsabilità di Zainetto Verde srl non può in alcun caso eccedere i limiti previsti dalle Leggi e Convenzioni citate e più in particolare i limiti per singolo danno di seguito specificato:
8.2. a) danni alla persona dipendenti dall’inadempimento o dalla cattiva esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto di viaggio da parte di Zainetto Verde srl, dei suoi incaricati, ovvero dei terzi prestatori di servizi, durante l’espletamento del viaggio. La responsabilità di Zainetto Verde srl per i detti danni non può in alcun caso eccedere i limiti delle convenzioni internazionali di cui al precedente art 1.
b) Danni, perdita, furto, relativi alle cose di proprietà dei partecipanti (es. bagaglio ), dipendenti dall’inadempimento o dalla cattiva esecuzione delle prestazioni oggetto del contratto di viaggio da parte di Zainetto Verde srl, dei suoi incaricati, ovvero dei terzi prestatori di servizi. La responsabilità di Zainetto Verde srl non può eccedere i limiti delle Convenzioni internazionali di cui al precedente art. 1
c) Danni conseguenti a ritardi: sono quantificati forfettariamente e saranno risarciti da Zainetto Verde srl secondo quanto disposto dal seguente art. 9.
8.3. Zainetto Verde srl non sarà, in alcun caso, responsabile dei danni, di qualsiasi genere, allorchè l’inadempimento o la cattiva esecuzione del contratto non siano imputabili nè a sua colpa, nè a colpa di altro fornitore di servizi, in quanto le mancanze constatate nell’esecuzione del contratto: sono imputabili alla Scuola e/o ai partecipanti; sono imputabili ad un terzo estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto e/o sono dovute a cause di forza maggiore o ad un avvenimento che Zainetto Verde srl non poteva, con tutta la necessaria diligenza, prevedere o risolvere (scioperi di qualsiasi natura, modifiche operative/orari di compagnie di trasporti di linea ecc. ).
8.4.Zainetto Verde srl non sarà, inoltre, in nessun caso responsabile dei danni:
a) conseguenti alla inosservanza da parte della Scuola e/o dei partecipanti di raccomandazioni o avvertenze del tour operator o della guida turistica in loco;
b) derivanti da prestazioni di servizi forniti da terzi e non facenti parte del pacchetto turistico organizzato da Zainetto Verde srl;
c) derivanti da iniziative autonome della Scuola e/o dei partecipanti al viaggio.
9) PREDISPOSIZIONE DI SOLUZIONI ALTERNATIVE Se, al momento e dopo la partenza, una parte essenziale dei servizi contemplati dal contratto di viaggio non viene fornita alla Scuola (ad esempio, non sia disponibile un mezzo di trasporto per raggiungere una destinazione del viaggio), Zainetto Verde srl predisporrà, ove possibile, soluzioni alternative senza supplementi di prezzo a carico della Scuola, affinchè il viaggio possa continuare, ed eventualmente risarcirà la Scuola nei limiti della differenza tra le prestazioni previste e quelle fornite. Ove non sia possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero se la Scuola non accetti la soluzione propostagli per validi e comprovati motivi, Zainetto Verde srl, ove necessario, fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto per il rientro, equivalente a quello inizialmente previsto per il ritorno al luogo di partenza o ad altro luogo convenuto, a condizione che detto mezzo di trasporto sia disponibile in modo sistematico ed abituale e vi siano posti disponibili. Ove detta soluzione non sia possibile per cause esterne alla volontà di Zainetto Verde srl, essa indennizzerà la Scuola nei limiti della differenza fra le prestazioni previste e quelle effettivamente fornite, o, in alternativa, a scelta della Scuola, rilascerà un buono per la fruizione di una prestazione sostitutiva, di valore pari ai servizi non goduti.
10) CLASSIFICAZIONE ALBERGHI Per quei Paesi ove esista la classificazione Ufficiale stabilita da enti turistici governativi, la stessa è riportata da Zainetto Verde srl nel materiale informativo, nella scheda tecnica e/o nel preventivo inviato alla Scuola.
11) MODIFICHE CONCERNENTI DATA E AEROPORTO DI PARTENZA Qualora intervengano modifiche concernenti data e/o aeroporto di partenza, in relazione a voli di linea, si applicano le disposizioni del regolamento CEE n. 295del 4 febbraio 1991.
12) OBBLIGO DI SEGNALAZIONE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto, rilevata dal Docente accompagnatore, dovrà essere segnalata immediatamente in loco al prestatore di servizi interessato e a Zainetto Verde sul numero di emergenza attivo 24h su 24 h (e comunicato alla Scuola), affinchè il tour operator possa intervenire tempestivamente per risolvere l’inconveniente. La Scuola, inoltre, entro il termine di decadenza di 10 gg. dalla data del rientro, sarà tenuta a segnalare la mancanza a Zainetto Verde srl a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (ex art.49 D.lgs 79/2011).
13) PREZZO-REVISIONE Le quote di viaggio o di soggiorno sono stabilite in base al corso dei cambi ed ai costi dei servizi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno, individuati con riferimento ai parametri indicati in Catalogo o nel preventivo consegnato alla Scuola. Tale prezzo potrà essere modificato soltanto in dipendenza di variazioni del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse, quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo) le tasse di imbarco/sbarco nei porti e negli aeroporti o del tasso di cambio applicato. La revisione del prezzo sarà determinata in proporzione alla variazione dei citati elementi e alla Scuola verrà fornita l’indicazione della variazione dell’elemento di prezzo che ha determinato la revisione stessa. Il prezzo stabilito nel contratto non potrà, comunque, essere aumentato nei 20 gg. precedenti la data prevista per la partenza. La Scuola ha facoltà di recedere dal contratto, ai sensi del precedente articolo 4.2.3., in caso di aumento del prezzo di viaggio superiore al 10%, purché ne dia comunicazione scritta a Zainetto Verde srl entro due giorni lavorativi dal ricevimento della comunicazione relativa all’aumento. In ogni caso non saranno comunque accettate contestazioni sul prezzo del viaggio, o sulle singole componenti del prezzo durante o alla fine del viaggio.
14) ASSICURAZIONI Zainetto Verde srl è coperta da polizza assicurativa per la responsabilità civile di cui all’articolo 50 D.lgs 79/2011 accesa presso Filo Diretto spa. Inoltre, Zainetto Verde comprende espressamente nel prezzo speciali polizze assicurative stipulate in nome e per conto della Scuola e dei partecipanti a garanzia di: responsabilità civile studenti, responsabilità civile docenti, infortuni, rimborso spese mediche per malattia e infortunio, assistenza alla persona in viaggio, teleconsulto medico all’estero, annullamento del viaggio, spese mediche e sanitarie, bagaglio, tutela legale. Le condizioni integrali di polizza saranno inviate da Zainetto Verde alla Scuola insieme ai documenti di viaggio. La Scuola prende visione delle polizze stipulate per suo conto e per conto dei partecipanti al viaggio da Zainetto Verde srl e si impegna ad osservare le modalità comunicate per la denuncia di eventuali sinistri, pena decadenza del diritto al rimborso. Eventualmente, la Scuola può richiedere a Zainetto Verde srl di stipulare polizze integrative facoltative, il cui costo sarà addebitato da Zainetto Verde alla scuola stessa.
15) COMPORTAMENTO DEI PARTECIPANTI AL VIAGGIO Qualora il partecipante tenga un comportamento contrario alle misure di correttezza e civiltà, o non conformi agli usi locali, Zainetto Verde srl ha il diritto di risolvere il contratto e di rimpatriare il partecipante a spese della Scuola. La Scuola sarà chiamata a rispondere di tutti i danni che il tour operator dovesse subire a causa dell’ inadempienza dei partecipanti. I partecipanti sono tenuti obbligatoriamente a versare il deposito cauzionale eventualmente richiesto dall’ hotel a garanzia di eventuali danni. La Scuola, nell’interesse stesso dei partecipanti al viaggio, darà le necessarie disposizioni al Docente accompagnatore per effettuare la ricognizione della struttura, in contradditorio con il personale dell’hotel, sia al momento dell’arrivo che al momento della partenza, al fine di segnalare su apposito modulo, che sarà sottoscritto dalle parti, i danni già presenti all’arrivo.
16) BAGAGLIO Con l'invio del programma di viaggio sarà comunicata la compagnia aerea con l'indicazione del peso, dimensioni e numero dei bagagli sia a mano che da imbarcare. Eventuali eccessi saranno a carico dei partecipanti e non saranno rimborsabili.
17) FONDO NAZIONALE DI GARANZIA PER I SERVIZI TURISTICI Ai sensi dell’art. 51D.Lgs.79/2011 è prevista l’istituzione di un fondo di garanzia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

I programmi pubblicati sono conformi alla Legge Regionale Toscana; i cataloghi, le schede pubblicate sul sito internet www.zainettoverde.it sono validi per l’anno 2014; Organizzazione tecnica: Zainetto Verde srl; Direttore Tecnico: Mara Fabbri. Responsabile trattamento dati personali: Zainetto Verde srl.

La Scuola e Zainetto Verde srl si danno reciproca autorizzazione al trattamento dei dati, in ottemperanza alla vigente normativa sula privacy.

ZAINETTO VERDE S.r.l. Sede Legale: Via Viaccia, 140 S. Anna 55100 Lucca Tel. 0583 513340 (6 linee r.a.) Fax 0583 515109
P.IVA 01753050507 C.F. 01753050507 Cap. Soc. € 119.000 i.v. Reg. Imprese di Lucca n. 01753050507 REA n. LU - 194528


realizzazione sito a cura di
Alessandra Luchini graphics & webdesign &   Logo DevFactory